Facebook Like

Il Blog dell'Accademia Scacchistica Italiana

Non solo articoli e lezioni/videolezioni di scacchi, ma anche rubriche da parte dei nostri Istruttori e contributi di allievi e lettori.

  • Home
    Home This is where you can find all the blog posts throughout the site.
  • Categories
    Categories Displays a list of categories from this blog.
  • Tags
    Tags Displays a list of tags that have been used in the blog.
  • Bloggers
    Bloggers Search for your favorite blogger from this site.
  • Team Blogs
    Team Blogs Find your favorite team blogs here.
  • Login
    Login Login form

ESAME DI SCACCHI - Soluzione al Test n.1

Posted by on in L'Esperto Risponde
  • Font size: Larger Smaller
  • Hits: 3244
  • 2 Comments
  • Subscribe to this entry
  • Print

 Prima di tutto, grazie agli allievi e lettori per la partecipazione: abbiamo ricevuto diverse risposte in privato ! :-)

La seguente posizione si è verificata nella partita ANDERSSON - HARTSTON, 1972. Muove il Bianco.

Esame di Scacchi test n.1

1. Valutare la posizione 

Il Bianco ha la Donna più attiva e la coppia degli Alfieri, ed i pedoni neri del lato di Donna sono sotto attacco.

Se il Bianco può catturare in c7 senza rischi, allora il suo è un VANTAGGIO NETTO, altrimenti la posizione è fra il LEGGERO VANTAGGIO BIANCO e la PARITA'. 

2. Cosa deve giocare il Bianco ? (a. Dxc7 -  b. bxa5 -  c. Ac5 - d. Dd1 - e. g4 - f. h3 - g. h4)

Se il Bianco gioca 36.Dxc7, prende matto in due mosse dopo lo spettacolare (ma semplice) sacrificio di Donna 36...Dh3+! 37.Rxh3 Af1#.

Come ha scritto il lettore Andrea Loi, nel suo eccellente commento, le uniche mosse che evitano il matto sono 36.Dd1, 36.g4, 36.h3 e 36.h4.


Tuttavia 36.h4 è da escludere poichè indebolisce molto l'arrocco dopo 36.... gxh4; 37.gxh4 Ch5; anche 36.g4 va esclusa dopo 36....Cxg4! ed il Bianco non può rimangiare in g4 pena attacco decisivo del Nero (le complicazioni dopo 37.Axg5 portano a gioco equilibrato)

Rimangono 36.h3 oppure 36.Dd1. A prima vista la mossa di pedone sembra preferibile perchè è davvero un peccato ritirare la Donna da una posizione così attiva. Tuttavia in casi simili è molto utile avvalersi della PROFILASSI, che NON E' IL SEMPLICE ESAME DELLE MINACCE DELL'AVVERSARIO (come molti erroneamente pensano) ma piuttosto "fare il piano per l'avversario, e regolarsi  di conseguenza", un concetto molto più ampio.
Il Piano del Nero è creare controgioco: infatti in caso di gioco passivo il Bianco può far soffrire  lungo il Nero, migliorando la propria posizione nel caso dell'eventuale cambio delle donne, rendendo la struttura di pedoni asimmetrica (dopo axb4 cxb4) nella quale gli alfieri sono assai più efficaci dei cavalli, specie in finale. Anche la futura centralizzazione dei re sarà più agevole per il Bianco che per il Nero (a causa dello spazio guadagnato dal B).

Tutti gli elementi summenzionati NON SONO SUFFICIENTI a garantire un vantaggio reale al Bianco, e tecnicamente potremmo parlare di "parità", ma chi ha dovuto difendere per ore dei finali in posizione passiva sa bene quanto è facile commettere un'imprecisione e scivolare in posizione quasi persa. Da questo punto di vista le partite del Campione del Mondo Magnus Carlsen insegnano.

Per cercare controgioco il Nero cercherà di penetrare nelle retrovie Bianche con la Donna, probabilmente sulle case bianche, per es. 36.h3 axb4; 37.axb4 (dopo cxb4, 37...Da6 è ancora più efficace) Da6 ed ora il Bianco deve rientrare con Dd1 in difesa del re poichè dopo 38.Dxc7?? Af1+ porta al matto.

Tanto vale rientrare subito con 36.Dd1 ed impostare la partita "alla Carlsen" (te la gioco fino alla morte), con un vantaggio pratico (ed in fondo, il famigerato "leggero vantaggio" non è altro che un vantaggio pratico...)


DOMANDA 1: VALUTARE LA POSIZIONE

Chi ha risposto c) (leggero vantaggio Bianco) o d) (parità), prende 5 punti SE AVEVA VISTO la minaccia di matto nera con Dh3+. In caso contrario, 0 punti :)

DOMANDA 2: COSA DEVE GIOCARE IL BIANCO

Chi ha risposto d) (Dd1) guadagna 5 punti. Chi ha risposto f) (h3) guadagna 4 punti. 
Chi ha risposto a),b) o c) (Dd1) PERDE 1 punto, ma si può consolare perchè in buona compagnia !! In partita il grandissimo campione Ulf Andersson giocò 36.Dxc7 e prese matto ! :) 


 

0
Istruttore di Scacchi dal 1990.

Dal 1999 al 2002 Istruttore per la Berkeley Chess School (California).

Dal 2003 Istruttore Federale per l'Accademia Scacchistica Le Due Torri, poi Accademia Scacchistica Italiana.

Collabora in qualità di Istruttore federale con i siti scacchisti.it e FSIArena.

Dal 2010 è parte dello staff degli Istruttori Federali selezionati dal Comitato Regionale Emilia Romagna per l'analisi tecnica delle partite degli U16 alle Finali del Campionato Italiano Giovanile.

Dal 2012 Presidente del Circolo Scacchi DLF Rimini.

Nel 2014 ottiene il titolo internazionale di FIDE Trainer.

Tra i suoi allievi: Maurizio Brancaleoni (campione Italiano Giovanile 1992), Roberto Costantini Italiano U16 1993, 1999, 2000,2001), Laura Costantini (Campionessa Italiana Giovanile 1994-5-6-7-8-2000-2001-2002-2003), Virginia Colantuono (Vicecampionessa 2012-2013), Ieysaa Bin Suhayl (1°-2° a pari merito in Italia 2013, Campione Britannico 2013), Martin Percivaldi (Campione Danese 2008-2009-2010).

Comments

  • Guest
    gabriele Monday, 27 January 2014

    sono disperato, non pensavo che uno dovesse fare attenzione anche a prendere matto:) da ora in poi prenderó in considerazione anche questo aspetto...già che ci sono vi chiedo: essitono esercizi di 'tattica difensiva'? Gli unici che conosco sono quelli di CT Art , quelli 'imversi'. ciao e grazie

    Reply Cancel
  • Guest
    Redazione corsidiscacchi.it Tuesday, 28 January 2014

    Ciao Gabriele e non disperarti! Se nella posizione del test un grandissimo giocatore come Ulf Andersson (a lungo nei top 10 mondiali) prese matto, c'è speranza per tutti ! :-)

    Esistono esercizi dedicati alla difesa, di indubbia utilità. Tuttavia la difesa altro non è se non interpretare ed anticipare gli attacchi dell'avversario, quindi il primo passo nello studio della difesa è lo studio.... dell'attacco !! :-)

  • Please login first in order for you to submit comments

Leave your comment

Guest Thursday, 24 September 2020